XV CONCORSO ENOLOGICO INTERNAZIONALE “LA SELEZIONE DEL SINDACO” 2016 – RICONOSCIMENTO AL COMUNE

Caro Sindaco,

ho il piacere di comunicarti che un’azienda del tuo Comune ha partecipato al nostro Concorso Enologico Internazionale “LA SELEZIONE DEL SINDACO” che si è svolto dal 26 al 28 maggio a L’Aquila, in Abruzzo e che si è aggiudicata una MEDAGLIA CON UN SUO VINO.

A nome dell’Associazione Nazionale Città del Vino, che mi onoro di rappresentare, ti ringrazio sentitamente per la partecipazione e per la fiducia che ci avete voluto accordare, insieme a quella di altre centinaia di Comuni e aziende vitivinicole; il successo del Concorso – che ha visto la partecipazione di quasi 1.100 campioni di vino, superando l’edizione dello scorso anno – dipende esclusivamente dal vostro quotidiano lavoro.

Ti ricordo che qualora un vino ottenga una Medaglia, come in questo caso, anche il Comune di riferimento ottiene un riconoscimento. Per quanto riguarda la cerimonia di consegna degli attestati, questa si svolgerà il 4 luglio prossimo a L’Aquila, come da programma allegato.

In allegato anche il PDF con i risultati finali del Concorso per verificare quale azienda ha vinto e con quale vino.

Ancora complimenti vivissimi, con l’auspicio di vederci in Abruzzo.

Il Presidente

Floriano Zambon

FINALI PREMIATI SDS 2016 UFFICIALI

Selezione del Sindaco 2016

Si è tenuta a L’Aquila, tra il 26 e il 28 maggio, la kermesse degustativa internazionale “Selezione del Sindaco” organizzata in collaborazione con le Città del Vino. Ad essa hanno partecipato migliaia di vini nazionali ed internazionali. Grande successo di numeri ma grande successo anche dell’Abruzzo che porta a casa una Gran Medaglia d’Oro, dieci Medaglie d’Oro (su 108) e 19 d’argento (su oltre 200).

A dare lustro al territorio di Controguerra ci ha pensato Pignotto 2008 dell’Azienda Monti, storica cantina della provincia teramana, già nota alle cronache per la passione, la qualità e il rispetto della tradizione.

Sempre per la Val Vibrata riconoscimenti sono arrivati per l’Azienda Biagi che con il Pecorino 2015 ha conquistato anch’essa la medaglia d’oro.

Medaglie d’argento sono arrivate a Controguerra per la Tenuta Torretta e in Val Vibrata per l’Azienda Torri, Emidio Pepe.

Emilia Monti, titolare dell’omonima azienda si è dichiarata molto soddisfatta del risultato ottenuto: “è il giusto riconoscimento per tutti gli sforzi fatti alla ricerca della qualità e per un territorio come quello di Controguerra altamente vocato alla produzione di grandi vini”.

IMG_3144WPIGNOTTO           colle forca

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l'informativa sui cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.